Meta e Data: Rupe del Gesso 15 Dicembre 2013
Quota partenza(m): 1648 Quota Arrivo(m): 2447 Dislivello(m): 840 Difficoltà: E
Partenza da: Riale. Percorrere autostrada A26 sino a Gravellona Toce, seguire la statale del Sempione sino all’uscita per Crodo. Seguire le indicazioni per Baceno/Val Formazza e raggiunto Baceno prendere a destra strada per Formazza. Raggiungo Riale,ultimo paese della valle,si trova parcheggio gratuito.
Breve descrizione: Domenica di sole e allora con Suni andiamo a fare un giro in Val Formazza . Arrivati a Riale attorno alle 8.30 con temperature attorno ai -4 °C e poca gente in giro salgo verso il Rifugio Maria Luisa facendo numerosi tagli un po tra rododendri e poca neve ghiacciata. Lo scenario che si presenta è come sempre affascinante e la giornata si prospetta subito bella. La neve è inizialmente poca fino alla conca del Maria Luisa dove invece diventa più che sufficiente per ciaspolare. Tra le varie idee alla fine decido di andare verso la Rupe del Gesso e salgo a dx dirigendomi inizialmente verso il Lago Castel per poi girare quasi subito a sx e salire il ripido pendio che ci immette nella bellissima conca posta sopra il Lago Toggia. Il sole entra nella valle e lo spettacolo è garantito! Una giornata tersa con un leggero venticello fresco accompagna la salita verso i Laghetti Boden completamenti gelati con fantastica vista su tutte le più belle vette della Val Formazza. Suni è in perfetta forma e segue come sempre disciplinata a breve distanza da me. Siamo gli unici a vista d'occhio in giro in questo ambiente fantastico, immersi in una totale pace! La nostra meta si staglia in fondo ancora lontana ma piano piano si avvicina. Passiamo a fianco dei laghetti, costeggiamo sulla destra l'ultimo e risaliamo il ripido pendio finale e poi girato a sx siamo in vetta alla Rupe del Gesso. Tira un po di venticello e Suni subito trova un posto riparato. La vista da quassù è spaziale e si domina dall'alto il bel Lago del Toggia. Scatto un po di foto e poi con Suni pranziamo quassù in perfetta solitudine baciati da uno splendido sole! Decido di non rimanere troppo a lungo in vetta perchè voglio fare il ritorno tutto al sole e allora scendiamo e ci digiamo verso il Lago Castel. Qui qualche escursionista si vede ma sono già le 12:30-13:00. Facciamo un ulteriore spuntino a base di frutta ancora in pieno sole ammirando il bel lago e poi con calma torniamo a Riale senza invertarci tagli che finirebbero inevitabilmente tra i rododendri! Riale è ora abbastanza affollato ma noi riposti gli attrezzi ci dirigiamo contenti e soddisfatti verso casa.
Che dire,giornata perfetta passata nell'amata Val Formazza che certo non delude mai come Suni,anche oggi perfetta compagna di avventura!