Meta e Data: Viso Mozzo 25 Agosto 2014
Quota partenza(m): 2020 Quota Arrivo(m): 3019 Dislivello(m): 1000 Difficoltà: E
Partenza da: Pian del Re. Autostrada Mi-To,seguire per Pinerolo,Barge,Paesana e poi Crissolo e salire fino al Pian del Re dove si trova comodo parcheggio a pagamento (5 euro al giorno).
  In questo Agosto pazzerello anche se il meteo pare non essere da 4 soli andiamo al Viso Mozzo al cospetto del Re sperando di non esser avvolti nelle mitiche nebbie della Valle Po. Partiamo presto e per le 8:20 siamo al Pian del Re con cielo limpido e azzurro.Poche nuvole rendono ancora più bello il cielo e iniziamo la salita passando per il Lago Fiorenza e poi su verso il Lago Chiaretto. Saliamo la balza su comodo sentiero sempre ben segnato e ci immettiamo nella pietraia che ci fa sbucare al Colle del Viso con sotto il bellissimo Lago del Grande Viso. Le nebbie a volte si alzano ma poi spariscono e lasciano ben sperare. Saliamo a sx per il Viso Mozzo ora su sentiero non segnato ma ben segnalato da numerosi ometti. Io , Beppe e Suni allunghiamo il passo e saliamo decisi bevendoci il dislivello mancante e siamo un 35 minuti in vetta al Viso Mozzo. Panorama spaziale sul Monviso perfettamente sgombro da nuvole e immerso nel blu. Attorno verso la pianura un mare di nuvole che rendonio la vista spettacolare con le vette del Granero e della Meidassa che emergono. Arrivati gli altri amici visto il meteo più che buono sostiamo in vetta per il pranzo e poi con calma scendiamo e ci dirigiamo verso il Quintino Sella per un bel giro di grappe!
Le nebbie scendono ma ormai abbiamo visto tutto e allora con calma scendiamo verso il Pian del Re con avventura finale. Incrociamo una comitiva che sale con i muli  e poco dopo un grande rumore e grida. I muli sono caduti dal sentiero ma le nebbie avvolgono tutto e noi scendiamo al Pian del Re dove non ci facciamo scappare d acquistare un bel pezzo di formaggio!. Giornata rilassante, salita breve ma molto remunerativa con bellissima vista sul Monviso! Un grazie agli amici per la piacevole compagnia e a Suni come sempre perfetta comnpagna di escursione!