Meta e Data: Lago Bianco   11 Giugno 2015
Quota partenza(m): 1217 Quota Arrivo(m): 2157 Dislivello(m): 950 Difficoltà: E
Partenza da: San Domenico. Percorrere autostrada A26 sino a Gravellona Toce, seguire la statale del Sempione sino all’uscita per Varzo. Seguire le indicazioni per S.Domenico e  arrivati a San Domenico proseguire fino alla località Ponti in fondo alla valle. Parcheggio a pagamento (euro 3 giornaliero)
Breve descrizione: Oggi la montagna chiama e chi ama non può resistere!. Con Suni scelgo di andare nella zona dell'Alpe Veglia e visto che il meteo non promette 4 soli decido di salire al Lago Bianco,un posto magico e solitario dove ancora la neve primaverile non mancherà. Alle 8:22 parto con calma con Suni. Pochissima gente in giro, salgo con calma all'Alpe Veglia tra mille fiori e vado verso il Rif: Arona. Qui i 2 cani mi accolgono, Suni un po perplessa se ne fa una ragione. Il gestore è un po stranito nel vedermi perchè pensava che la strada fosse chiusa per far cadere sassi pericolanti ma per ora io non ho visto nulla. Prendo il sentiero per il Lago Bianco che parte dietro il rifugio e in totale solitudine inizio a salire. Devo aggirare 2 nevai che ostacolano la salita mentre il meteo fa un po le bizze e vari nuvoloni si alzano e coprano il sole.  Saliamo e spuntati nella conca dove dorme il lago troviamo un bel po di neve primaverile. Circa mezzo metro poco portante, Procedo con la dovuta cautela , sono solo e non vorrei finire in qualche buca o farmi male la gamba tra i massi. Raggiungo il lago che in questa vesta ancora semi invernale è stupendo.  Qui un silenzio bianco avvolge tutto ! Sole le mie grida per qualche istante a richiamare Suni che parte a razzo dietro una marmotta che s'aggira sulla neve. Suni torna come al solito con la coda tra le gambe e possiamo goderci in pace questo paradiso avvolti nei nostri pensieri. E' un giorno particolare e un'escursione speciale.
Facciamo un frugale pasto in riva al lago, prendiamo un po di sole misto a nuvole e stiamo qui gironzolando tra le rive del lago semigelato!
Un cuore bianco ci attira e merita una foto!.
Questo è davvero il posto giusto in cui lasciare il tuo cuore!
Decido di scendere da dove sono salito , troppa neve per fare l'anello.
Addio Lago Bianco!
Scendiamo alla piana, il meteo peggiora e piove un po!. Vado a fare un giro anche al Lago delle Streghe e poi con Suni torno alla piana del Veglia, Mi riparo 10 minuti tra una bella baita ma non ha molta voglia di piovere!
Con calma scendo  e vengo fermato perchè ora i lavori per far cascare i sassi pericolanti è in corso. Quattro chiacchere e poi posso scendere con calma  con Suni per tornare verso casa.
Un  grazie a Suni come sempre perfetta compagna di escursione in questa giornata solitaria; un grazie al Lago Bianco dolce guardiano senza tempo!

Lago Bianco

Oh Lago Bianco,
ti porto questo mio abito vecchio come il mondo
che non posso piu' indossare.
E' da un po che mi dicono:
ti sta stretto ed e' imperfetto!
Ma sai, per me e' perfetto!
Mi piange il cuore,
non lo posso buttare e
te lo voglio donare!
Oh Lago Bianco ,
forse tu lo saprai apprezzare 
e durante l'inverno senza fine ti potra' servire!
Lago Bianco,ti prego,
sii dolce guardiano senza tempo perche' ora scende la notte
e non posso piu' rimanere!

Gabriele