Meta e Data: Capanne Cornavosa e Fumegna  31 Ottobre 2015
Quota partenza(m): 618 Quota Arrivo(m): 1991 Dislivello(m): 1550 Difficoltà: E
Partenza da: Como-Chiasso-Magadino Gordola,seguire per Valle Verzasca fino a Lavertezzo.Appena usciti dal paese seguire indicazioni per Verzòò-Cognora-Sambugaro fino al parcheggio di Pian Vaccaresc
Breve descrizione: Oggi con la mitica Suni e gli amici ascoltiamo il richiamo della Val Verzasca. Ormai l'autunno avanza al galoppo e le capanne chiudono. La Capanna Cornavosa e',tra le varie belle capanne della Val Verzsca,un vero gioiellino! Una visita in versione autunnale sicuramente regalerà emozioni indimenticabili. E allora si parte di buona lena guardando i cartelli che la danno a ore 4 e mezza. Paghiamo dazio e la prima parte nella stretta valle ci regala un bel po di ombra con il sole che illumina le cime attorno a noi. Il bosco e l'ambiente che percorriamo è comunque sempre bellissimo, silenzioso, selvaggio con un bel sentiero che corre al fianco di gole e strapiombi. Cascate, bozze , acqua da tutte le parti. Quando finalmente sbuchiamo al sole tutto diventa fantastico e la Capanna Cornavosa e la conca in cui sorge ci ripagano delle fatiche. La mitica Suni è in ottima forma e tenerla dietro è stata un impresa. I 4 soli che ho promesso agli amici non mancano e la sosta è super piacevole! Dopo abbondante relax, senza farci mancare cibo e nettare, e dopo una doppia dose di caffè che risveglia i più appisolati facciamo la scelta giusta e andiamo in pieno sole verso la Fumegna seguendo la VAV. A parte il breve pezzo in ombra un po insidioso poi saremo sempre in pieno sole ammirando ancora meglio le bellezze autunnali di questa selvaggia valle. La discesa si rivela lunga e nella parte bassa il sole ci lascia ma ormai siamo tutti contenti per la bella escursione e per aver ascoltato il richiamo della Val Verzasca. Un grazie di cuore agli amici per la bella giornata passata insieme; un grazie speciale a Suni,come sempre, perfetta compagna di escursione!.