Meta e Data: Tre Bocchette-Tre Borghi 24 Aprile 2016
Quota partenza(m): 900 Quota Arrivo(m): 1317 Dislivello(m): 1450 Difficoltà: E
Partenza da: Alpe del Vicerè. A9 uscita Como centro, seguire sempre per Lecco per diversi km fino al bivio a sinistra per Tavernerio, quindi seguire a destra nuovamente per Lecco fino ad Albavilla dove si svolta a sinistra per l'Alpe del Vicerè
Breve descrizione: Vento impetuoso in quota e freddo non invogliano a salir creste e allora il giro proposto dall'Elefante in zona lago fa al caso anche perchè prevede non solo di ricercare colori ma anche i sapori di queste terre... Partiamo dall'Alpe del Vicerè alle 8 circa e saliamo verso Capanna Mara,la Bocchetta di Lemma e quindi con ripidi strappi al Pizzo dell'Asino. L'Elefante è un po distratto dal nuovo fiammante smartphone che lo intruppa per bene e con cui cerca di trovare il giusto feeling... Il meteo è già buono e l'azzurro domina. Il lago più... oggi ancora orfano del suo Amministratore, si concede senza pudore e mostra il meglio di sè. Saliamo alla bocchetta d Palanzo e poi scendiamo a Palanzo. Ero già passato da questo incantevole borgo mediovale ma oggi con questo azzurro è ancora più bello. Qui seguendo le indicazioni dell'Elefante saliamo alla bella Chiesetta del Soldo posto in posizione super panoramica sopra Palanzo! Bella sosta e ottima vista! Scesi per la via delle Cappelle andiamo a vedere Palanzo con le sue viuzze e visitiamo l'antico torchio. Oggi è tutto e solo per noi. Ci dirigiamo verso Lemna facendo un corto pezzo d'asfalto e visitiamo anche questo bel borgo. Ma Molina e la sua osteria ci aspettano per le 12.30. Ora passando tra verdeggianti prati in fiore arriviamo a Molina puntuali e ben affamati. Una quindicina di km li abbiamo già macinati.... Dopo aver dato da mangiare a Suni nella bella piazzetta di Molina ,l'Antica Hosteria ci attende e noi non la facciamo attentere! Suni è ben accetta , solo qualcuno già molto sovrappeso si defila .... ma non è l'Elefante! Ottimo posticino, storico, caratteristico e soprattutto ottimo menù! Le foto danno l'idea, esserci stati è tutt'altra cosa! Ora viene il tratto T6 dell'escursione! Sono passate più di due ora con le gambe ferme sotto il tavolo ma supper le mandibole sono ben allenate la salita senza tregua verso la Bocchetta di Molina ci punirà alla grande! Lo stracotto è ormai svanito e gli unici stracotti siamo solo noi! In ogni caso cercando di intravedere l'unica donna che ci semina senza pietà raggiungiamo la Bocchetta di Molina e visto che il Bollettone è li davanti decidiamo di salire anche li. Oggi non devo tornare tardissimo e tiro il collo agli amici! Dopo una breve sosta scendiamo per taglioni e in breve siamo all'auto nei tempi previsti per chiudere questo anellone che ci ha fatto assoporare limpidi panorami,bei borghi e i veri "gusti" di queste terre! Un grazie a tutti gli amici/che per la piacevole giornata; un grazie a Suni, come sempre perfetta compagna di escursione!

Km 23,3: Alpe del Vicerè - Capanna Mara - Bocchetta di Lemna - Pizzo dell'Asino - Bocchetta di Palanzo - Palanzo - Chiesetta del Soldo - Palanzo - Lemna - Molina con osteria - Bocchetta di Molina - Bolettone - Alpe del Vicerè