Meta e Data: Monteviasco  22 Gennaio 2009
Quota partenza(m): 550 Quota Arrivo(m): 924 Dislivello(m): 374 Difficoltà: T
Partenza da: Raggiungere Luino, salire a Dumenza e da qui a Curiglia. Seguire le indicazioni per Piero e arrivare al piazzale dove parte la funivia per Monteviasco dove è possibile parcheggiare l'auto.
Breve descrizione: Oggi andiamo a far breve escursione in Val Veddasca a Monteviasco, il paese "senza strade" raggiungibile solo con la funivia oppure a piedi. Subito dopo la funivia si prende a destra la mulattiera che con circa 1000 scalini porta al paese. La mulattiera è ancora ben coperta di neve ma senza problema dopo rapida e ripida  salita arriviamo a Monteviasco. Il paese è un splendido esempio di villaggio di montagna interamente costruito in pietra e ormai quasi abbandonato. Poche decine di abitanti stanziali vivono in questo angolo remoto ma suggestivo con splendidi panorami su tutta la  Val Veddasca. Siamo fortunati e nella piazzetta della chiesa incontriamo 2 signorine con cui scambiare quattro chiacchere. Visitiamo con calma il bel paesino, ammiriamo i bei panorami e  facciamo una sosta per il pranzo. Poi via per la strada fatta all'andata fino all'auto  .

Seleziona l'effetto per lo slideshow: | Toggle slideshow