Meta e Data: Monte Faiè  19 Giugno 2010 
Quota partenza(m): 980 Quota Arrivo(m): 1352 Dislivello(m): 372 Difficoltà: E
Partenza da: Alpe Ompio. Percorrere l'autostrada A26 sino a Gravellona Toce e proseguire verso Verbania. In ingresso a Verbania,in località Fondotoce, alla rotonda girare a sinistro verso San Bernardino Verbano-Parco Val Grande e seguire la strada fino a trovare i cartelli di indicazione Rovegro-Santino. Girare a sinistra per Santino e poi poca più avanti ancora a sinistra per Bieno-Alpe Ompio. Proseguire sempore su tale strada asfaltata che in un bel bosco di castagni e betulle porta dopo circa 7 km all'Alpe Ompio dove è possibile lasciare l'auto,
Breve descrizione: Tempo molto incerto con previsto peggioramento nel pomeriggio. Decido di fare ugualmente una breve escursione e di salire al Monte Faiè dalla direttissima che parte dall'Alpe Ompio. Una breve gita che con salita ripida ma panoramica porta in circa 1 h e 15 alla vetta del Monte Faiè (1352). Arrivati all'Alpe Ompio al cartello della Val Grande si prende sentiero che porta in  10 minuti al rifugio Fantoli. Subito dietro il rifugio parte il sentiero (N.2) che salendo porta prima alla colma (cartello "i due mondi") e girando a sinistra punta deciso alla cima del monte Faiè con belle viste panoramiche sul lago Maggiore e sulla Val Grande. Possiamo ammirare prima che le nuvole arrivino le cime della Val Grande: Pedum, Tuss, Sasso. In cima il panorama nonostante il tempo incerto è notevole ma dura poco! Nuvole minacciose avanzano e ci fanno non esitare a ritornare all'Alpe Ompio poco prima che un bel temporale inzuppi tutta la valle! Bella e breve escursione di ripiego per questo Giugno capriccioso!