Meta e Data: Passo Gries-Capanna Corno  21 Agosto 2010
Quota partenza(m): 1815 Quota Arrivo(m): 2500 Dislivello(m): 685 Difficoltà: E
Partenza da: Riale. Percorrere autostrada A26 sino a Gravellona Toce, seguire la statale del Sempione sino all’uscita per Crodo. Seguire le indicazioni per Baceno/Val Formazza e raggiunto Baceno prendere a destra strada per Formazza. Raggiungo Riale, anche se dal parcheggio sotto la diga in poi la strada è privata Enel con divieto di accesso, salire alla diga di Morasco  costeggiando il lago di Morasco fino all'arrivo della funicolare dove è possibile parcheggiare.
Breve descrizione: Oggi ritorniamo in Val Formazza per fare una bella escursione al Passo Gries e percorrere in Svizzera la bellissima Val Corno fino alla Capanna Corno. Partiamo dall'arrivo della funicolare prendendo il sentiero per il Bettelmat . Arrivati nella piana del Bettelmat superiamo il torrente e percorriamolo sterrato centrale per poco. Troviamo i chiari cartelli che ci portano a tenere la destra per arrivare in breve all'inizio della salita al Passo Gries. Il sentiero è comodo e con rapida salita tra fiori,ruscelli e mandrie al pascolo ci porta al Passo del Gries (2479 m). Suni procede spedita e segue a breve distanza distratta solo dal fischio delle marmotte. Arrivati al passo la vista è notevole sulla Punta Comosci,BlinnenHorn, Corno Gries , Arbola e il ghiacciaio Blinden. Incontriamo 2 sinpatici escursioniti della Val Sesia con cui scambiamo quattro chiacchere e facciamo insieme parte del percorso che ora procede sulla destra nella Valle del Corno. La vista è bellissima , da una parte il Passo Gries e dall'altra verso il Passo Corno il Ghiacciaio del Corno, la Punta d'Elgio, la Punta Valrossa. Ah, ovviamente il bellissimo Lago Corno dai colori bellissimi ci fa compagnia per un bel pezzo del sentiero. Compare in lontananza la Capanna Corno che con Suni raggiungiamo verso le 12. Facciamo una sosta per un meritato spuntino nei parti vicini alla Capanna  e poi ci godiamo un po la vista dalla Capanna Corno verso il Passo S.Giacomo. Decidiamo di tornare per la stesso sentiero dell'andata facendo tappa al Lago Corno e al Passo Gries e scattando numerose foto ai bellissimi fiori alpini. Poi rapidamente dal Passo alla piana del Bettelmat ritorniamo alla funicolare e alla macchina. Giornata e escursione splendida, montagne e posti bellissimi che ti lasciano qualcosa dentro. Provare per credere!