Meta e Data: Piz Taneda e Laghi del Ritom  14 Settembre 2011
Quota partenza(m): 1850 Quota Arrivo(m): 2667 Dislivello(m): 1300 Difficoltà: E
Partenza da: Autostrada A8/E62 Milano/Como-Chiasso, A9/E35 verso Como,ingresso in Svizzera a Chiasso,autostrada verso Gottardo;Uscita n.42 Quinto - Ambrì Piotta seguire per San Gottardo sino a Piotta. Da qui parte la strada che sale ad Altanca e poi seguire per Ritom fino alla Diga del Lago di Ritom- Parcheggio a pagamento (10 CHF) per intera giornata.
Breve descrizione: Oggi bellissima escursione con Beppe nella regione del Ritom-Piora tra bellissimi laghi alpini, molto panoramica e estremamente appagante e rilassante! Alle 7:30 partiamo dalla Diga Lago Ritom e percorriamo un bel anello in senso antiorario che ci porterà a vedere una decina di laghetti,3 capanne e salire su un panoramico pizzo! Veramente un giorno di ferie ben speso! Arrivati a Cadagno di Fuori e ammirato il bel Lago di Cadagno andiamo verso la Cap.Cadagno e poi iniziamo la salita verso il Lago di Dentro che appare in tutta la sua bellezza! Incastonato in una belal conca e sorvegliato a dx dalle pareti dello Schenadui e a sx dal Piz Corandoni. Dopo una breve sosta saliamo decisi verso la Bocchetta della Miniera e i bellissimi laghetti della Miniera. Il più grande è incantevole! Siamo sorvegliati a vista da un bel gruppo di camosci e siamo in perfetta solitudine! Il tempo oggi è più che buono anche se alcune nuvole sembrano arrivare dal Gottardo. Visitiamo anche gli altri laghetti della Miniera e poi scendiamo attraverso una zona rocciosa lunare verso Stabbio di Mezzo e attraversiamo il Reno di Medel. In bella vista davanti a noi il Piz Rondadura e il Piz Blas,sulla dx lo Scopì anche oggi avvolto in una marea di nuvole! Il sentiero piega a sx e sfiora i bei Laghi dell'Isra e poi si dirige verso la Cap.Cadlimo CAS. Proseguiamo verso la Capanna che raggiungiamo alle 11:30 dopo 4 ore. Meritata sosta pranzo che Suni oggi apprezza molto e un po di relax guardando lo spettacolo delle vette dalla Capanna. Il sole e le nuovole si alternano, ma il sole ormai sembra prevalere! Decidiamo di salire sul Piz Taneda, ben visibile dalla capanna, scendendo verso il Lago Scuro e poi salendo su sentierino con ometti verso la facile vetta. Arrivati in vetta il sole ormai domina e ci regala una splendida vista sui Laghi di Stabbio,Laghi dell'Isra,Lago di Dentro,Lago Scuro,Lago di Tom,Lago Ritom! Veramente fantastico ! Ripaga in un attimo la fatica della salita! Scendiamo dal Piz Taneda e andiamo in discesa su bel sentiero verso i Laghi Taneda e il Lago di Tom. Suni,fino ad ora escursionista modello sembra più irriquieta e all'ennisimo fischio di marmotta parte all'attacco! Si fa una bella sgroppata, becca l'ennesima sgridata e torna perdente con la lingua in fuori! Chiudiamo facilmente l'anello e anche questa splendida escursione volge al termine. Un grazie a Beppe che pur essendo già più volte stato in questa zona mi ha accompagnato in questa appagante e bellissima escursione, un grazie a Suni anche oggi quasi perfetta!

Percorso : Lunghezza 15 Km
Diga Lago Ritom (1850m)-Cadagno di Fuori (1917m)-Lago di Cadagno (1921m)-Cap. Cadagno (1987m)-Lago di Dentro (2298m)-Laghetti della Miniera (2525m)-Lago dell'Isra (2322m)-Cap. Cadlimo (2570m)-Lago Scuro (2451m)-Pizzo Taneda (2667m)-Lago Scuro (2451m)-Laghetti di Taneda (2304m)-Lago di Tom (2022m) -Diga Lago Ritom (1850m)