Meta e Data: Pizzo Rossetto e Capanna Dotra 28 Dicembre 2011
Quota partenza(m): 1310 Quota Arrivo(m): 2099 Dislivello(m): 920 Difficoltà: E
Partenza da: Piera. Autostrada A8/E62 Milano/Como-Chiasso, A9/E35 verso Como,ingresso in Svizzera a Chiasso,autostrada verso Gottardo, uscire a Biasca.Da Biasca percorrere la strada cantonale della Valle di Blenio per il Passo del Lucomagno,superare Olivone,Camperio e Piera. Poco prima di arrivare a Piera  su un rettilineo dove si ferma il postale parcheggiare lungo la carreggiata.
Breve descrizione:  Dopo la Punta Larescia oggi saliamo al Pizzo Rossetto. Per me è la prima volta e riuscendo a liberarmi da impegni accetto volentieri l'invito. Salendo da Piera la giornata si mostra subito ottima. Tanto sole che si è mangiato via tanta neve e gran caldo. Passiamo per Marzanei e poi in leggera salita al bel alpeggio di Anveuda. Da qui tenuta la destra andiamo verso il Passo di Cantonill attraversando un bel bosco. La salita si fa più impegnativa ma arrivati al passo la vista è bellissima! Saliamo ancora tenendoci a dx risalendo la valletta,poi pieghiamo a sx e poi su fino alla vetta del Pizzo Rossetto. Qui panorama stupendo a 360° , sole e totale assenza di vento ci fanno passare una una bella oretta e mezza in paradiso (a parte la ronzante "radio umana" che ci siamo portati con noi!) in allegra compagnia. Suni anche oggi in ottima forma è salita senza problemi e dopo la solita mangiata si prende comoda sull'erba in vetta il bel sole ! Torniamo poi a Anveuda e andiamo per fare un piccolo anello a Dotra e alla Capanna Dotra, poi giù di nuovo a Piera. Bella ciasplolata anche se la neve non era certo molto abbondante, bella vetta molto .. molto panoramica!

Percorso:
Piera (1295 m), parcheggio ai lati della strada del Lucomagno – Oncedo (1503 m) – Marzanéi (1619 m) – Anvéuda (1675 m) – Piano di Léigra – Pian Curnicc – Passo Cantonill (1937 m) – Pizzo Rossetto (2099 m)Anvéuda (1675 m) Alpe Dotra (1750 m)-Piera.