Meta e Data: Traversata Ruta di Camogli-Rapallo 13 Maggio 2012
Quota partenza(m): 260 Quota Arrivo(m): 801 Dislivello(m): 1004 Difficoltà: E
Partenza da: Ruta di Camogli. Autostrada A7 per Genova, poi autostrada A12 Genova-Livorno e uscire a Rapallo, seguire per il centro di Rapallo dove si trova la stazione FS. Parcheggi a pagamento. Dalla stazione FS di Rapallo parte il bus linea 75 che ferma a Ruta di Camogli da dove inizia l'escursione.
Breve descrizione: Questa settimana andiamo in montagna ma al mare con una escursione che da Ruta di Camogli (260m) ci porterà a Rapallo con una bella cavalcata su creste e monti che sovrastano Rapallo e regalano splendidi panorami tra monti e mare.
Oggi la giornata è molto calda e già da subito si capisce che l'escursione sarà bella tosta.
Parcheggiata la macchina a Rapallo prendiamo l'autobus e andiamo a Ruta di Camogli, saliamo verso la chiesa millenaria e su sentiero iniziamo a salire verso i Monti Esoli. Andiamo poi verso il Santuario di Caravaggio tra boschi e zone più panoramiche. 165 scalini al sole ci fanno salire al Santuario di Caravaggio da cui si gode una splendida vista.
Breve sosta e poi andiamo su bel sentiero verso il Passo del Gallo tra timo fiorito e maggiociondoli. Saliamo ora con bello strappo verso il Monte Manico del Lume (801m) superando sotto l'anticima una breve zona attrezzata con catene e arriviamo in vetta da cui si gode un bel panorama.
Oggi è sereno ma non limpidissimo e in lontananza in panorama non è perfetto!
Dopo la foto di gruppo scendiamo verso il Monte Pegge che pare vicino ma non proprio. Ci mettiamo una quarantina di minuti e ora il caldo si fa ben sentire. Finalmente arriviamo al Monte Pegge dove c'è il Rifugio Margherita (chiuso) e una zona in ombra dove sostiamo per il pranzo e un po di meritato riposo. Suni oggi ha la lingua fuori dal caldo e ha bevuto ben più del solito. Portarsi abbondante acqua perchè sul percorso è introvabile!
In realtà noi abbiamo portato anche il vino e il salame!
Andiamo poi verso il bellissimo Santuario di Montallegro su bel sentiero quasi in piano, poi scendiamo verso Rapallo. Finalmente riusciamo a trovare una fontanella con acqua fresca e ristoratrice.!
Giù a Rapallo andiamo a fare un giro in spiaggia dove Max e Francesco si fanno un bel bagno rinfrescante e poi via verso casa.
Una bella escursione che ci ha fatto cambiare completamente i panorami e l'ambiente, sentire profumi intensi inserendo il mare oltre che la montagna come grandi protagonisti!!
Un grazie a Suni e agli amici con cui abbiamo passato una bella giornata in allegria!

Percorso km 20,3. Dislivello salita 1004m ; Dislivello discesa 1250m
Ruta di Camogli-Monte Caravaggio-Monte Manico del Lume-Monte Pegge-N.S.di Montallegro-Rapallo