Meta e Data: Pizzo Dei Tre Signori 30 Giugno 2012
Quota partenza(m): 1453 Quota Arrivo(m): 2554 Dislivello(m): 1600 Difficoltà: EE
Partenza da: Pescegallo.Raggiungere Lecco proseguire su ss36 in direzione Colico,seguire le indicazioni per Sondrio e  a Morbegno sulla dx seguire strada per la Val Gerola. Passare Sacco ,Gerola e arrivare a Pescegallo. Parcheggiare in comodo parcheggio gratuito nei pressi degli impianti di risalita.
Breve descrizione: In ottobre il nevischio e il ghiaccio (vedi http://www.inmontagnacongabriesuni.it/Escursione2011_44_LagoRotondo_ValGerola.aspx) ci avevano saggiamente indotto a desistere la salita al Pizzo dei Tre Signori ma era già stato un gran bel giro. Oggi è venuto il momento di ritentare e il gran bel anello si è allargato un po e il Pizzo dei Tre Signori ne è entrato a farne parte! Ovviamente come un elegante signore ha mostrato solo alcune delle sue virtù e il maestoso panorama che lo circonda ci è stato anche questa volta non concesso a pieno! Ma va benissimo cosi! Partiamo alle 7:20 da Pescegallo in Alto Val Gerola e andiamo verso il Passo di Salmurano. Il tempo è buono ma le nuvole si mischiano al sole. Al passo giriamo a dx e puntiamo verso l'attacco del canalino che porta al Rifugio Benigni.Passiamo al Rifugio Benigni ma la vista non è ottimale. Andiamo a fare 4 foto nel vicino Lago Piazzotti e poi a sx seguiamo il sentiero che porta alla Bocchetta di Val Pianella. Qui lasciamo perdere la direttissima verso il Pizzo 3 Signori e subito dopo il passo prendiamo il sentiero a sx che con ampio e panoramico traverso senza far perdere troppo quota ci porta verso il sentiero che sale al Lago Rotondo. Arrivati al Lago Rotondo il panorama e la conca nel suo complesso sono veramenti belli! La vista del Lago Rotondo e del Pizzo Trona che lo sovrasta vale ampiamente l'escursione. Facciamo una breve sosta al lago, 4 foto e guardiamo verso la bocchetta del Paradiso che dobbiamo a breve salire. E' abbastanza franosa e infatti durante la sosta al lago notiamo delle persone scendere e con essi un bel sasso rotolare veloce!!! Cautela e attenzione nel salire alla bocchetta soprattutto per non smuovere sassi e colpire chi sta sotto!! Ben compattati saliamo la bocchetta Paradiso con suplime vista dall'alto sul Lago Rotondo e le spettacolari cime che lo circondano! Suni sale senza problemi superando agilmente piccoli salti di roccia che a volte richiedono l'uso della mani. Alla Bocchetta Paradiso davanti a noi si staglia l'imponente mole del Pizzo dei Tre Signori che come spesso accade è già bello circondato da nebbia! Beh per il momento doppiamo scendere alla Bocchetta d'Inferno e poi vediamo il da farsi. Alla Bocchetta d'Inferno spettacolare vista sulla famosa "Sfinge" che emerge spettrale tra le nebbie! Decidiamo di salire al Pizzo nella speranza che la nebbia un po si diradi. La salita è facile e avviene su buon sentero segnato. Oggi c'è ancora un po di neve che tuttavia non da fastidio. Si incontrano sovente stambecchi e infatti anche noi ne abbiamo visto da vicino più d'uno! La salita nella parte finale richiede un attimo di attenzione passando su roccie inclinate e scivolose se bagnate o in presenza di ghiaccio. Raggiunta la vetta e la croce il panorama circostante che dovrebbe essere notevole ci è in buona parte negato. Ma è l'ora del pranzo che Suni reclama!! Vai con la manzotin e poi abbondante libagioni e vini per tutti! Stiamo in vetta una buona ora e mezza e poi vista che il tempo non migliora e il giro ancora lungo inziamo la discesa puntando verso la Bocchetta di Piazzocco e poi giù al Lago d'Inferno e ancora giu giu fino al Lago di Trona. Qui dopo breve sosta e ricarica d'acqua che stava scarseggiando andiamo tutto a dx su bel sentiero che porta con ampio e interminabile giro a Pescegallo dove il bellissimo anello si chiude. Grande giornata, buona compagnia e grandiosi panorami al Lago Rotondo con il maestoso Pizzo Trona , 4 laghi ,4 bocchette e un notevole pranzo a di vetta fanno dell'escursione sicuramente una di quelle da ben esporre nella propria bacheca dei ricordi! Un GRANDE anche alla mitica Suni che anche oggi è stata come sempre perfetta compagna di escursione! Un grazie a tutti gli amici per i bei momenti passati insieme!

Percorso: a\r km 16 : Pescegallo - Rifugio Salmurano - Passo di Salmurano - Rifugio Benigni - Lago Piazzotti - Bocchetta di Val Pianella - Lago Rotondo - Bocchetta Paradiso - Bocchetta d'Inferno - Pizzo dei Tre Signori - Bocchetta di Piazzocco - Lago d'Inferno - Lago di Trona - Pescegallo