Meta e Data: Punta dei Camosci e Capanna Corno Gries   8 Agosto 2012
Quota partenza(m): 2300 Quota Arrivo(m): 3044 Dislivello(m): 1350 Difficoltà: EE
Partenza da: Autostrada A8/E62 Milano/Como-Chiasso, A9/E35 verso Como,ingresso in Svizzera a Chiasso,dirigersi verso Bellinzona,poi uscendo as Airolo dirigersi verso il Passo della Nufenen e dopo il passo a q 2300 m circa all'inizio della strada che porta alla diga del lago di Gries(strada vietata al transito) parcheggiare in ampio parcheggio gratuito.
Breve descrizione: Due anni fa andai con Suni alla capanna Corno Gries
e al Passo del Gries ammirai la bellezza della Punta dei Camosci. La sua vista incute rispetto e pensai come sarebbe stato bello salire lassù! Oggi con Beppe e Suni in una giornata favolosa ho raggiunto quella meta tanto ambita e siamo stati ripagati da una vista spettacolare! Siamo partiti dal parcheggio a quota ca. 2380 m dopo aver passato il Nufenen Pass e saliti al Lago Gries l'anfiteatro che si presenta è già spettacolare, poi oggi con il cielo cartolina ancora di più. Seguendo il comodo sentiero arriviamo all'attacco della cresta e poi su con un po più di attenzione per il terreno un po instabile ma senza problemi tra un panorama da favola verso la vetta della Punta dei Camosci. Da lassù la vista oggi è strepitosa, nemmeno un nuvola! Contiamo oltre 10 laghi,la vista sulle vette della Formazza, del Vallese, del Furka è infinita ! Ci godiamo questo paradiso per più di 2 orette facendo in vetta la sosta pranzo in totale relax con sole a palla e leggera arietta rinfrescante! Che giornatona!! Poi giù ed essendo presto andiamo alla Capanna Corno Gries dove bevo una rinfrescante birretta. Giornata da incorniciare su questo 3000 davvero superpanoramico! Un grande grazie a Beppe per poter aver condiviso con lui e con Suni in perfetta armonia questa bellissima giornata in montagna! Un grazie a Suni, unica cagnolina oggi in vetta , come sempre perfetta compagna di escursione.