Meta e Data: Gridone (o Limidario)  6 Ottobre 2012
Quota partenza(m): 1067 Quota Arrivo(m): 2188 Dislivello(m): 1117 Difficoltà: E
Partenza da: Merguno. Autostrada A8/E62 Milano/Como-Chiasso, A9/E35 verso Como,ingresso in Svizzera a Chiasso,autostrada verso Locarno, uscire a Ceneri. Da Locarno seguire per la frontiera con l'Italia e poi poco prima di Cannobio seguire il bivio per Cinzago.
Breve descrizione: Oggi per vari impegni dobbiamo rientrare non troppo tardi e allora decidiamo di salire al Gridone, una meta facile ma panoramica. Io poi non sono mai salito e quindi per me è la meta perfetta. Partiamo da Mergugno alle 8:00 con meteo che pare buona ma già alcune nuvole si fanno vedere e la nebbia un po sale dalle valli. Saliamo su ottimo sentiero nel bosco e arriviamo alla Capanna Al Legn. Non sono mai salito alla Capanna e ovviamente la visito con interesse! E' un vero gioiellino ottimamente arredata e posta in una posizione incantevole! La vista oggi non è certo delle migliori ma non disperiamo e saliamo verso la Bocchetta di Valle con l'azzurro che comincia a farsi vedere! Dalla Bocchetta ci attende una bella vista sul Gridone ancora immerso nell'azzurro! E allora avanti sul traverso e poi su sul primo e sul secondo canalino e senza problemi siamo in cresta. Suni oggi è come sempre in ottima forma e si fatica a tenerla dietro! Avanti ancora nella bella cresta e poi una ripida salita  sulla rampa finale e siamo in vetta al Gridone! Sono le 10:30 e abbiamo tanto tempo per rilassarci e aspettare e sperare che le nebbie si diradino un po! Qualche foto e poi un bel incontro con un escursionista di Locarno con cui si parla un po di montagna! Arriva altra gente e anche l'ora di fare un piacevole pranzo in vetta! In realtà aspettiamo il Bradipo che aveva detto che sarebbe salito pure lui ma qui non si vede nessun bradipo in giro! Si sarà perso nella nebbia! Facciamo poi quattro chiacchere con un'altra escursionista svizzera che vive nel Tennessee e fa la direttrice d'orchestra sinfoniadellemontagne. La nebbia a tratti lascia vedere il panorama soprattutto verso i Monti di Ruscada ma visto che grossi mutamenti non ci sono alle 12:30 decidiamo con calma di scendere andando verso il pluviometro e poi giù alla capanna Al Legn. La meteo migliora e ora il panorama sul lago è molto meglio della mattina ! Lunga sosta in capanna e poi giù a Mergugno. Un'altra bella e rilassante giornata in ottima compagnia con aggiunta nella lista di una bella Capanna e di una bella vetta! Cosa chiedere di più a questo inizio ottobre! Un grazie a Beppe per bella giornata trascorsa e a Suni,perfetta come sempre!