Meta e Data: Pizzo di Gino e Cima Pianchette  24 Ottobre 2012
Quota partenza(m): 352 Quota Arrivo(m): 1215 Dislivello(m): 2245 Difficoltà: E
Partenza da: Tecchio.Autostrada x Como, poi dirigersi verso Menaggio e seguire le indicazioni per la Val Cavargna. Raggiunta la località di San Nazzaro Val Cavargna imboccare la via S. Antonio, che attraversa il paese. Terminate le case imboccare a destra in salita la Via Tecchio (vi è anche una indicazione per il rifugio Croce di Campo). Dopo un chilometro circa, prima della pineta, si può lasciare l'auto in qualche slargo della strada.
Breve descrizione: Bella escursione autunnale in Val Cavargna per salire al Pizzo di Gino che è un po di tempo che vorrei andare a trovare. Partiamo da Tecchio alle 7:50 giusto in tempo per gustarci l'albeggiare con i suoi splendidi colori In zona ci imbattiamo in cacciatori che sono intenti in gruppo a cercare di stanare qualche animale e prudentemente Suni finisce al guinzaglio. Decidiamo di non passare la mattina dal Rifugio Croce di Campo, ma puntiamo verso Piazza Vacchera, dove risaliamo il sentiero che con ampi zig-zag guadagna quota. Seguendo il cammino, sempre bollato, aggiriamo la cresta S del Pizzo di Gino e poi iniziamo a risalire senza problemi la cresta SW. In circa due ore e mezza siamo così in vetta. Il panorama è molto buono, solo un pò di foschia bassa ci inibisce una vista più limpida del lago. Dopo una mezz’oretta ripartiamo, scendendo però per il sentierino che percorre la cresta ESE. Qui bisogna prestare un pò più attenzione, specie nel primissimo tratto che scende anche sul versante N, dove erba e sassi sono umidi. In compenso questo sentiero in cresta è più divertente e più panoramico, con begli scorci sulla vetta del Pizzo di Gino. Con un po di attenzione arriviamo alla bocchetta e restiamo alti per non perdere quota ed in breve siamo anche in vetta alla Cima Pianchette. E' ora di una bella sosta pranzo seguito da un totale relax crogioliati al sole per un paio d'ore. Poi iniziamo con tutta calma la discesa passando e sostando al Rifugio Croce di Campo, dove baciati dal sole ed appoggiati al muro il caldo dà persino fastidio. Così ripartiamo e arriviamo in breve all'auto. Un'altra splendida giornata autunnale passata in piacevole compagnia con Ivan e Suni. Il bel Pizzo di Gino , una bella cresta , bellissimi panorami ,un piacevole pranzo sulla Cima Pianchette e tanto bel sole! In sintesi una grande giornatona piacevole e rilassante! Grazie Ivan e grazie Suni, anche oggi perfetta compagna di escursione!