Meta e Data: Capanna Piandios 09 Dicembre 2012
Quota partenza(m): 787 Quota Arrivo(m): 1938 Dislivello(m): 1132 Difficoltà: E
Partenza da: Marolta. Autostrada A8/E62 Milano/Como-Chiasso, A9/E35 verso Como,ingresso in Svizzera a Chiasso,autostrada verso Gottardo, uscire a Biasca.Da Biasca percorrere la strada cantonale della Valle di Blenio per il Passo del Lucomagno, a Comprovasco svoltare a sinistra verso Prugnasco , andare verso Castro e poi svolatre a sx e salire a Marolta. Dopo la piazza di giro proseguire diritto per pochi metri. Si trova sulla destra un piccolo parcheggio gratuito (4 macchine al massimo )
Breve descrizione: Oggi viste le belle previsioni ma le temperature rigide decidiamo di andare a fare un giro alla Capanna Piandios da Marolta in Val di Blenio. Ho caricato alcune traccie gps che salgono da Leontica ma il Bradipo dice che è più sicuro salire da Marolta e allora si parte da li!. Alle 8:20 partiamo salendo sopra Marolta su bella strada agro-pastorale che regala subito una spettacolare vista sull'Adula. La giornata si prospetta ottima e il sole spunta e illumina la valle. Oggi saliamo con passo tranquillo da bradipo facendo qualche taglio ma senza esagerare! Suni inizialmente un po infreddolita ora procede tranquilla senza problemi. La neve è inizialmente poca e si cammina bene senza ciaspole sempre baciati dal sole salendo verso Arded senza però arrivarci. Poco prima di Arded pieghiamo decisamente a sx verso Gariva che ben presto appare lassù tra la neve ! La vista e il panorama si fanno sempre più ampi e belli con la vista sull'Adula, sulla Gana Bianca, sulla zona del Nara e sul Pizzo Molare!
Gariva con le sue baite lassù tra la neve è davvero bella!
Ora le ciaspole fanno bene il loro lavoro e la neve sembra decisamente migliore e più portante della settimana scorsa! A Gariva un cartello indica la Capanna Piandios a 35 minuti.
Con Ivan saliamo decisi e puntiamo verso la capanna salendo in un anfiteatro sempre più bello e magico con sullo sfondo il bel Pizzo Molare! Arriviamo alla Capanna Piandios e visto che il bradipo se la prende comoda iniziamo a togliere il ghiaccio dalla fontana e cerchiamo con scarso successo di trovare la porta giusta per entrare in capanna!!
Arriva il capanat che prende il controllo della situazione e comanda di spaccar legna dando indicazioni precise su lunghezza e spessore, manda a riempire pentole! Intanto arrivano anche gli altri amici e quando i lavori sono fatti entro in capanna con Suni e un mega camino nel centro della stanza già sprigiona un bel calduccio!
Suni reclama la sua manzotin e non la faccio certo attendere!
Tutti ci diamo un po da fare per preparare un'ottima pastasciutta e nel frattempo cominciamo a mangiare un po di antipasto!
In capanna regna una bella atmosfera allegra e spensierata e in breve la pasta è cotta e mangiata! Ottima!
Intanto il camino sprigiona caldo a volontà tanto che Ivan cerca pure di allontanarsi un po dal centro della stanza!
Oggi facciamo tutto con calma,ci concediamo un po di relax dopo il caffè e vari ammazzacaffè e stiamo in capanna un bel po!
Alla fine dobbiamo scendere, sono già le 15:40!
Giù allora tra la bella neve mentre piano piano il sole tramonta ! Accendiamo le frontali e scendiamo per la facile strada fino a Marolta dove arriviamo alle 17:45 quando è buio pesto!

Ottima capanna, bellissima escursione in una zona molto soleggiata e panoramica, molto piacevole la compagnia!
Un grazie a Suni,anche oggi perfetta compagna di escursione!
Un grazie agli amici per la stupenda giornata passata insieme!