Meta e Data: Laghi Paione e dintorni   21 Luglio 2013
Quota partenza(m): 1605 Quota Arrivo(m): 2281 Dislivello(m): 1065 Difficoltà: E
Partenza da: S.Bernardo. Percorrere autostrada A26 sino a Gravellona Toce, seguire la statale del Sempione e uscire a Domodossola. Seguire poi le indicazioni per la Valle Bognanco e percorrerla tutta fino ad arrivare a S.Bernardo dove è possibile parcheggiare.
Breve descrizione: Oggi mi alzo un po tardi e comodamente verso le 8:00 parto con Suni per una meta di relax in Val Bognanco verso i Laghi Paione. Alle 9:30 sono a S.Bernardo dove il parcheggio è già ben popolato e salgo verso il Rifugio Dosso chiuso e poi verso l'Alpe Paione. La giornata si presenta con meteo variabile e già alcune nuvole si presentano puntuali all'appello! Salgo verso la conca dei laghi e raggiungo il Lago Paione Inferiore dove sostano un po in troppi. Allora salgo verso il Lago Paione di Mezzo e dopo una breve sosta raggiungo superando l'ultimo balzo roccioso il Lago Paione Superiore. Il lago è ancora parzialmente gelato ma una bella escursionista straniera non disdesga un bel bagno rinfrescante da brivido! Attraverso il nevaio e mi porto dall'altra parte del lago e decido che qui come sala pranzo non è male!. Suni è come sempre affamata e in un batter d'occhio si mangia la sua consueta Manzotin. Passiamo un po di tempo in totale relax mentre sole e nuvole si alternano. Poi scendo a ritroso e decido di andare verso il Passo di Monscera e quindi al Rifugio Gattascosa. Qui pare di essere a Milano centro quindi tiro decisamente dritto e senza indugio mi porto verso il bel laghetto di Ragozza dove la pace regna sovrana. Un po di foto e poi giù verso S.Bernardo chiudendo il rilassante anello. Un grazie a Suni,come sempre compagna perfetta di escursione.