Meta e Data: Monte Generoso  20 Agosto 2013
Quota partenza(m): 1142 Quota Arrivo(m): 2293 Dislivello(m): 1150 Difficoltà: E
Partenza da: Pian delle Noci. Percorrere autostrada A8 e poi A9 Lainate-Chiasso fino a Como Nord, ultima uscita per l'Italia. Prendere la statale SS 340 Regina fino a Argegno, svoltare a sx e percorrere la Val Intelvi fino a Lanzo  d'Intelvi. Andare verso Pian delle Noci dove è possibile parcheggiare.
Breve descrizione: Oggi accetto con molto piacere l'invito di una escursione in Val d'Intelvi e con Danielina vado a S.Fedele d'Intelvi. Siamo in anticipo e cosi possiamo visitare la bella chiesa di S.Abate. Poco dopo ci incontriamo con Angy, Paolo e Francesca con cui faccio conoscenza. La giornata è splendida, limpida e soleggiata. Dopo essere passati per Lanzo d'Intelvi con tutta calma andiamo in auto verso Pian delle Noci dove iniziamo l'escursione. Paolo e Francesca sono profondi conoscitori della zona per cui hanno totale carta libera nella scelta dei sentieri. Facciamo cosi una bella salita fuori sentiero in zone poco battute tra felci e prati che ci regala notevoli scorci sul lago di Lugano. Anche se è la prima volta che incontro Paolo e Francesca andiamo subito in ottima sintonia e la salita è piacevole. Non c'è fretta oggi e quindi facciamo svariate soste fino a quando il sentiero si fa più ripido per salire verso la cresta. Io e Paolo prendiamo un buon passo e saliamo decisi il pezzo ripido e poi aspettiamo l'arrivo di Angela,Francesca e Daniela che in breve ci raggiungono. Sbuchiamo nel sentiero classico che sale da Orimento e ci dirigiamo verso la vetta salendo l'ultimo pezzo attrezzato. Suni non ha alcun problema e in breve siamo in vetta al Monte Generoso che oggi regala un notevole panorama a 360 gradi! Grande giornatona! Scendiamo di poco e ci accomodiamo su un prato per la sosta pranzo e poi scendiamo alla stazione del trenino. Riprendiamo poi il sentiero alto e scendiamo con vari tagli verso l'auto. Ma l'escursione non è finita perchè è previsto un post che prevede la degustazione dell'ottima cheese cake preparata da Daniela. Andiamo a casa di Paolo che gentilmente ci ospita. Angela vede nel giardino una distesa infinita di ribes maturi e si offre per la raccolta. Ma ha bisogno di manovalanza. Qui la ricerca della tecnica migliore non basta e al povero ricercatore tocca un durissimo lavoro!!!! Per fortuna che i ribes crescono ad altezza d'uomo! Mi salva l'aperitivo e poi tutto il resto che la grande ospitalità di Paolo e Francesca ci regalano in questa splendida serata! La torta di Daniela è davvero superba! Davvero bravissima! Terminiamo cosi in grande allegria una splendida giornata ! Un grazie agli amici e alle amiche per la piacevole compagnia, un grazie speciale a Paolo e Francesca che ho conosciuto solo oggi e già hanno ospitato me e Suni nella loro casa!