Meta e Data:  Cima del Laghetto e Capanna Quarnei  11 Settembre 2013
Quota partenza(m): 1970 Quota Arrivo(m): 2695 Dislivello(m): 1000 Difficoltà: E
Partenza da: Autostrada per il Gottardo, uscita Biasca verso la Val Blenio.A Malvaglia prendere la strada per la Val Malvaglia e eguirla fino alla fine (Dandrio, Anzano, Monti di Cusiè) Qui diventa sterrata per un 200m circa fino a Foppa dove si parcheggia.
Breve descrizione: Questo mercoledì x vari motivi siamo solo io, Suni e Beppe e allora decidiamo per un'escursione in Val Malvaglia, dove io non sono mai stato e Beppe manca da molto. Gia la salita in auto fino a Cusiè è appagante! La strada è stretta ma ben tenuta e regala notevoli scorci panoramici. Da Cusiè parcheggiata l'auto alle 8:00 circa andiamo verso la Capanna Quarnei salendo verso l'Alpe Pozzo su bel sentiero. Solo il mio gps non gradisce e segna per un po un percorso tutto diverso! All'alpe Pozzo si ha già davanti agli occhi un bel anfiteatro, peccato per la presenza di serra con teloni in plastica e baracche che deturpano un po la bella alpe. Saliamo verso l'ALpe Quarnei che è davvero splendida! Qui decidiamo di andare a far visita alla Capanna Quarnei posta in una splendida posizione. La Capanna è davvero bella , sia esteticamente che internamente con ampie vetrate panoramiche!. Poi scendiamo per prati dirigendoci verso il torrente,lo attraversiamo e ci rimettiamo sul sentiero segnato bianco-rosso che porta al Passo del Laghetto. Si sale sul fianco della montagna abbastanza ripidamente e spostandosi verso destra ci si porta verso le cascate. Suni oggi è scatenata per la presenza di molte marmotte ed è già finita al guinzaglio!!. Si sbuca nell'ampio anfiteatro chiuso dalla Cima del Laghetto e dal Passo del Laghetto. Il sentiero procede sempre ottimamente segnato verso sx e ci porta sotto la ripida e verticale parete della Cima del Laghetto e con traverso a dx ci conduce all'inizio del canale detritico. Oggi le temperature sono belle rigide e le vette sono infarinate dalla leggera nevicata della notte scorsa. Salendo il canale in alcuni punti si imcontra poca nevetta e in alcuni punti ghiaccio che ci costringe a porre la dovuta attenzione nel procedere. Ma senza problemi sbuchiamo dal canale e vediamo davanti a noi il bel Laghetto di Cadabi tutto circondato da uno strato sottile di neve che rende l'ambiente ancora più bello! Un bel po di foto e poi dirigiamo verso la vicina Cima del Laghetto che si raggiunge salendo la pietraia con percorso libero. La vista dalla vetta è soddisfacente! Adula, Logia,Scopi,etc e il laghetto visto dall'alto.! La vetta è stretta e allora scendiamo vicino al laghetto di Cadabi per la sosta pranzo. Poi dopo un po di relax scendiamo giù senza problemi dal facile canalino e senza scendere all'Alpe Quarnei seguendo la traccia dell'amico Giorgio ci spostiamo su pietraia con taglio a dx tenendo riferimento due grossi massi posti sopra l'Alpe Quarnei e arriviamo su traccie di sentiero a incrociare il sentiero bianco-rosso poco prima del piccolo laghetto del Corti. Anche qui la vista su Gana Bianca e Gana Rossa non è male! Poi seguendo il sentiero facciamo un ampio e panoramico giro tutto in quota per poi scendere senza problemi verso Foppa e concludere questo bello e appagante anello! Grazie a Beppe per la piacevole compagnia, grazie a Suni come sempre perfetta, anche se oggi un po indisciplinata, compagna di escursione!

KM 17:Cusie'/Foppa Q1700 - Alpe di Pozzo Q1890 - Alpe di Quarnei Q2045 - Passo del laghetto Q2650 - laghetto dei Cadabi Q2645 - Cima del laghetto Q2695 - laghetto dei Cadabi (pranzo) - passo del laghetto Q2650 - quota 2100mt prima della base della cascata - laghetto dei Corti Q2181 - Sentiero degli Alpi Qmax 2280 - Alpe di Sceru Q2005 - Foppa