Meta e Data: Bivacco Gusmeroli 14 Febbraio 2015
Quota partenza(m): 1200 Quota Arrivo(m): 1881 Dislivello(m): 700 Difficoltà: E
Partenza da:  Tartano. Milano - S.S.n° 36 dello Spluga - Lecco - Colico - S.S.n° 38 dello Stelvio - Morbegno - Campo Tartano - Tartano . Parcheggio con pochi posti  di fianco alla chiesa.
Breve descrizione: Weekend di maltempo ma è prevista neve. Stare a oziare sul divano non ci si pensa nemmeno. Una bella ciaspolata + mangiata in rifugio è molto meglio e il bivacco Gusmeroli fa al caso nostro. Allora 10  "matti" e una bella cagnolina partono da Tartano con abbondati libagioni e buona scorta di "liquidi"! Saliamo verso Fraccia e poi nel bel bosco sotto una bella nevicata fino al Bivacco Aldo e Sergio Gusmeroli. Qui iniziano le danze, chi accende la stufa, chi taglia formaggio, chi cucina , chi magia e beve. Il nostro super cuoco ci prepara pizzoccheri  e un risottino speck,zola e noci! Da leccarsi i baffi! Io ovviamente faccio pure il bis. I nuovi amici Paolo,Angelo e Stefano sono a perfetto agio e sono molto simpatici e non astemi! I cadaveri (di vino) aumentano, la stufa scalda , i piatti caldi si svuotano. Tutto bene e tanta allegria! Poi dopo aver rimesso tutto il bivacco in ordine torniamo tutti belli sazi e allegri sotto una copiosa nevicata, qualcuno con qualche parte nascosta un po ammaccata!! Un grazie a tutti per la simpatia e l'allegria, un grazie speciale al super cuoco Max e come sempre un grazie a Suni, perfetta compagna di escursione!

Percorso:
Km 5.1 :Tartano-Fraccia m.1360 - baita con acqua situata prima di arrivare all'alpe Torrenzuolo m.1794 da qui seguire i pali,l' ex agriturismo rimane a sinistra e non si vede - baita Gerlo - Bivacco Aldo e Sergio Gusmeroli m.1881 loc. Mont Còch