Meta e Data: Antica Via Valeriana 2 Maggio 2015
Quota partenza(m): 187 Quota Arrivo(m): 902 Dislivello(m): 1200 Difficoltà: E
Partenza da: Pisogne. Prendere autostrada A4 per Venezia, uscire a Rovato e seguire indicazione per Iseo. Arrivati a Pilzone d'Iseo parcheggiare nei pressi del cimitero in ampio parcheggio gratuito. Tornare indietro verso la chiesa e la stazione e prendere il treno per Pisogne da dove si parte per l'escursione. N.B. A posteriori pare meglio fare la traversata al contrario , partendo da Pilzone e andando verso Pisogne.
Breve descrizione: Già l'anno scorso avevo intenzione di visitare questi luoghi attorno al Lago d'Iseo ...ma questa è un'altra storia!
Oggi andiamo prima in treno a Pisogne in fondo al Lago d'Iseo e poi percorriamo questa antica Via Valeriana con grandi aspettative verso Pilzone. Ma subito il lago sparisce per un bel po e restiamo in salita nel bel mezzo di un bosco umido. Poi incontriamo asfalto,chiesette,resti di orme di dinasauro,camminiamo in mezzo a prati e boschi e siamo un po delusi ma sempre allegri e ironici.
E' lo spirito giusto, come nelle cose della vita!
Il cammino è lungo e vien l'ora di pranzare. Ci viene l'idea di salire a Pregrasso all'Eremo di S.Pietro ed è l'idea giusta! Ottima vista sul Lago d'Iseo e su Monte Isola , piacevole sosta pranzo.
Proseguimo il cammino che ora migliora un po , tra ulivi e vigneti con ottima vista lago. Passiamo ora paesini , attraversiamo ancora strade e alla fine dopo 24 Km arriviamo a Pilzone.
Suni, complice il caldo, è un po stanca ma non più di tanto!
Possiamo alla fine di questo lungo cammino girarci indietro per un attimo e dire:
Se riguardo le foto dico: l'antica via Valeriana non è male!
Se ascolto la mente dico: forse era meglio qualche passo in meno e al contrario!
Se ascolto il cuore dico: che delusione! Forse "Trenta" passi emozioneranno più di "trentamila" passi, chi vivrà ...vedrà! Forse a volte non serve fare tanta strada per essere + felici!
E io ascolto il cuore!

Un grazie a tutti per la bella "atmosfera" che per Suni era un po troppo calda infatti è arrivata alla fine un po stanca... ma del resto ero e sono "stanco" anch'io!!

Delusione

Cerco
passo dopo passo
su questa lunga antica via
pace e tranquillità.
Cammino lentamente
tra boschi umidi
e vecchi borghi
che ridenti guardano il lago
ma io ti intravedo lassù,
cosi lontana,cosi vicina
e non capisco,
non capisco
perchè oggi
sono quaggiù senza te.
Delusione!

Gabriele