Meta e Data: Devero:Grande Est  24 Giugno 2015
Quota partenza(m): 1221 Quota Arrivo(m): 2405 Dislivello(m): 1350 Difficoltà: E
Partenza da: Alpe Devero. Percorrere autostrada A26 sino a Gravellona Toce, seguire la statale del Sempione sino all’uscita per Crodo, poi le indicazioni per Baceno/Val Formazza e  raggiunto Baceno prendere a sinistra la strada che sale a Devero e percorrela fino alla fine. Parcheggio giornaliero a pagamento (5 euro).
Breve descrizione: Oggi con Suni torniamo al Devero. Eh si,e' un grande amore e non si può stare lontani per molto!.
Un bel anello nel solitario e grande Est è quello che fa per noi oggi. Un'escursione appagante e rilassante che regala la bellezza e la pace di questi luoghi, specie di mercoledi!
Con calma alle 8:20 partiamo da Devero con cielo limpido e aria frizzante. Saliamo verso Corte d'Ardui e poi verso Sangiatto andando anche al piccolo laghetto che si incontra a dx sulla salita. Suni è in forma e saliamo all'Alpe Sangiatto e ai meravigliosi laghi di Sangiatto dove ci soffermiamo per ammirarli e fare qualche foto. Saliamo poi verso la Bocchetta di Scarpia dove incontriamo alcuni nevai evitabili. Ora ammirato dall'alto il bacino con il Lago d'Agaro andiamo con lungo traverso verso l'Alpe Pojala. L'ambiente è stupendo e solitario. Preve pausa banana e poi puntiamo verso il Lago Pojala tra mille stupendi fiori e marmotte che mi costringono a tenere Suni al guinzaglio. Per arrivare al lago superiamo un ampio nevaio ed ecco il Lago Pojala , ancora parzialmente gelato, in tutta la sua bellezza. Siamo completamente soli , immersi in un bianco silenzio! Davvero un bel posto! Girovaghiamo un po tra la neve , facciamo un po di foto,ammiriamo questa bellezza in questa splendida giornata limpida!
Poi saliamo verso il Passo Pojala superando ancora con attenzione nevai. Dal Passo la vista sulle montagne del Devero è spaziale. Scendendo verso l'Alpe Naga incontro una solitaria signora che sale al Pizzo Pojala con cui scambio 2 parole. Noi oggi scendiamo all'Alpe Naga che diventa la nostra sala pranzo. Relax al sole e poi giù all'Alpe della Valle per prendere in salita il sentiero che ci porterà all'Alpe Forno. Salendo dobbiamo superare un torrente in  piena e le scarpe vanno a mollo! Suni si salva in braccio!
Per arrivare all'Alpe Forno si attraversa i piano una zona bellissima che costeggia un laghetto, si passano residui nevai fino ad arrivare alla bella Alpe Forno Inf. per un po di pausa. Scendiamo al Lago di Pianboglio e poi al Lago di Devero per poi tornare verso Crampiolo costeggiando la riva dx. Una capatina al Lago delle Streghe e poi giù a Devero sul sentiero natura per chiuere l'anellone. Suni arriva super pimpante, io contento di questa infinita pace che la montagna oggi mi ha regalato!
Un grazie  a Suni, fedele e perfetta compagna per aver condiviso questa splendida giornata in montagna!


Dislivello :1350 m KM :24,5
Alpe Devero - Corte d'Ardui- Lago inferiore del Sangiatto- Lago superiore del Sangiatto 2034 m- Bocchetta di Scarpia 2248 m
Alpe Pojala 2148 m - Lago di Pojala 2305 m - Passo di Pojala 2405 m - Alpe Naga 2210 m - Alpe della Valle 2083 m - Alpe La Satta 2200 m - Alpe Forno inf. 2222 m - Lago di Pianboglio 1996 m - Lago di Devero 1856 m - Crampiolo 1767 m- Lago delle Streghe- Alpe Devero