Meta e Data: Mittaghorn 19 Marzo 2016
Quota partenza(m): 1482 Quota Arrivo(m): 2561 Dislivello(m): 1182 Difficoltà: E
Partenza da: Splugen.Autostrada A8/E62 Milano/Como-Chiasso, A9/E35 verso Como,ingresso in Svizzera a Chiasso,proseguire in direzione Lugano,Bellinzona, diramazione San Bernardino, proseguire lungo la galleria in direzione Splugen e uscire a Splugen. Proseguire verso il passo dello Spluga, appena finito il rettilineo parcheggiare sulla dx, ove è presente un'ampio spazio. Se si arriva dopo le h 9:00, diventa difficoltoso trovare parcheggio in presenza di funzionamento impianti di risalita.
Breve descrizione: Oggi il sole domina praticamente ovunque! Andiamo al Mittaghorn, una cima tranquilla in un ambiente molto bello che con alcuni amici avevamo salito 4 anni fa accompagnati da un gelido e fastidioso vento. Questa volta ci prendiamo la rivincita e la giornata sarà spettacolare e perfetta sotto tutti i punti di vista o quasi. Saliamo nel bel bosco a nord per poi sbucare al sole con vista super del Piz Tambò che ci accompagnerà per tutta l'escursione. Saliamo alla Seehutte per poi fare una sosta rigenerante in questo posto di pace e tranquillità! Suni è come al solito pimpante e sale tranquilla senza alcun problema. Non ci resta che andare verso il Mittaghorn ma sul traverso alto mi infilo in una bella buca per un ulteriore "riposino" di 20 venuti. Grazie Elefantino, altrimenti ero ancora la! In vetta decidiamo di fermarci per una lunga pausa pranzo in allegria. La vetta è larga e permette una naturale suddivisione tra "attenti al colesterolo" e "attenti al formaggio e al salame". La torta mette un po tutti daccordo. Foto di vetta un po laboriose e poi giù alla Seehutte per una nuova sosta con pennica per alcuni Pare farsi tardi e a malincuore ci dobbiamo muovere! Con una giornata cosi si vorrebbe stare qui per sempre! Suni per un po mi aspetta poi sulla traccia innesta la 5° e la ritrovo al parcheggio!!! Grande giornatona, bella ciaspolata e bella compagnia! Un grazie a tutti per la bella escursione; un grazie a Suni , come sempre perfetta compagna di escursione!